• Autunno Bevande

    Infuso al melograno

    Penso che il melograno sia uno di quei pochi frutti che non ho mai dovuto compare. Molti dei miei parenti, tra cui anche i miei nonni, possiedono almeno una pianta di melograno e tra ottobre e novembre siamo sempre sommersi da questi frutti tanto da non sapere mai come utilizzarli tutti quanti. Ne abbiamo una pianta anche noi in giardino ma, ahimè (o per fortuna), non ha mai fatto i frutti.

    Questo preparato per infuso è un’ottima idea per utilizzare i melograni che altrimenti rimarrebbero attaccati alla pianta. Bastano due semplici ingredienti per dar vita ad un infuso che profuma d’autunno, da gustare in tranquillità per concedersi un piccolo momento di calma.

    Infuso al melograno

    Un "preparato" sempre pronto all'uso, basterà unire un paio di cucchiaini di composto a una tazza di acqua calda per potersi gustare un infuso in ogni momento della giornata.

    Tempo totale 15 minuti
    Porzioni 4 persone

    Ingredienti

    • 2 Melograni
    • q.b. Zucchero
    • 200 ml Acqua

    Preparazione

    1. Sgrana i melograni con il metodo che preferisci, il mio consiglio è quello di tagliarli a metà e di dare dei colpi sulla buccia con il dorso di un cucchiaio per far staccare i semini. Con questo metodo pulirai i melograni in pochissimo tempo!

    2. Aggiungi ai semi di melograno 4 cucchiai di zucchero e molto delicatamente inizia a schiacciare il composto per ottenere un po’ di succo.

    3. Per preparare l’infuso scalda 200 ml di acqua ed aggiungi un paio di cucchiai di composto, mescola e dolcifica a piacere.

    Note

    Conserva in frigorifero questo preparato dentro a dei barattoli di vetro a chiusura ermetica per un mese circa. Più zucchero metti più potrai conservare il composto.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Phasellus porta massa eget tellus lobortis viverra. In sit amet nunc egestas, dapibus urna pretium, pharetra est.

@chiara_caiti