• Inverno Primi Piatti

    Tagliatelle ai funghi con panna e scaglie di Parmigiano Reggiano

    La pasta fatta in casa per me è come una magia. Dall’unione di due ingredienti nasce una “preparazione base” con cui si possono preparare centinaia di ricette. Come per la pasta fatta in casa questa magia tra ingredienti avviene anche per il Parmigiano Reggiano: dall’unione di latte, caglio e siero prende vita il Re dei Formaggi.

    Una cosa da non tralasciare, forse una delle più importanti, è la scelta del giusto pezzo di Parmigiano Reggiano. Per preparare questa ricetta mi sono affidata a Casearia Dotti che dal 1918 mette impegno e passione nella produzione di questo formaggio spettacolare.
    Per esaltare al meglio il suo sapore ho deciso di utilizzarlo in una ricetta classica ma sempre apprezzata: tagliatelle ai funghi con panna e scaglie di Parmigiano Reggiano.

    Ho utilizzato i funghi porcini secchi ma, in mancanza di questi ultimi, potete sostituirli con un mix di funghi. Se poi avete la fortuna di poter utilizzare porcini freschi (anche se ormai la stagione è finita) allora siete a cavallo! Il prezzemolo da un tocco “aromatico” ma se non è di vostro gradimento omettetelo senza problemi.
    Per quanto riguarda la pasta fatta in casa posso darvi due consigli: utilizzate uova fresche per sfoglia gialla (vi verrà la pasta di un bel giallo ocra) e utilizzate farina di grano duro per rendere la pasta più consistente e per far si che tenga meglio la cottura. La ricetta di questa sfoglia viene direttamente dalla cucina di mia nonna anche se di volta in volta bisogna andare un po’ “ad occhio” perchè in base alle uova che si utilizzano potrebbe esserci bisogno di modificare leggermente le dosi.

    Tagliatelle ai funghi con panna e scaglie di Parmigiano Reggiano

    Una ricetta classica della cucina italiana, impreziosita da scaglie di Parmigiano Reggiano proveniente da Casearia Dotti. Unite pasta fatta in casa, funghi porcini e Parmigiano Reggiano di prima qualità per ottenere un primo piatto da "leccarsi i baffi".

    Preparazione 30 minuti
    Cottura 10 minuti
    Tempo totale 40 minuti
    Porzioni 4 persone

    Ingredienti

    Pasta fatta in casa

    • 400 gr farina di grano duro
    • 100 gr semola rimacinata di grano duro
    • 5 uova
    • 1 pizzico sale

    Sugo ai funghi e panna

    • 40 gr funghi secchi
    • 100 ml panna da cucina
    • q.b. prezzemolo
    • q.b. olio extravergine di oliva
    • q.b. sale

    Preparazione

    Pasta fatta in casa

    1. A mano o con l'aiuto di una planetaria unisci le farine, le uova e il pizzico di sale fino ad ottenere un impasto liscio ed omogeneo. Se l'impasto dovesse risultare troppo asciutto aggiungi un tuorlo, viceversa se l'impasto risulta umido aggiungi un po' di farina.

    2. Fai riposare l'impasto per una mezz'oretta poi tira le sfoglie abbastanza sottili e tagliale a striscioline per formare le tagliatelle.

    Sugo ai funghi e panna

    1. Metti in ammollo i funghi secchi come descritto nelle istruzioni sulla confezione.

    2. In una padella scalda l'olio extravergine di oliva e aggiungi i funghi precedentemente ammollati e strizzati. Falli rosolare per qualche minuto fino a renderli morbidi.

    3. Trita molto finemente il prezzemolo ed aggiungilo ai funghi.

    4. Aggiungi la panna e il sale e mescola per amalgamare tutti gli ingredienti tra di loro.

    5. Porta a bollore una pentola di acqua salata. Raggiunto il bollore cuoci le tagliatelle e scolale leggermente al dente.

    6. Unisci le tagliatelle nella pentola del sugo ai funghi e panna ed amalgama il tutto.

    7. Prima di servire aggiungi qualche scaglia di Parmigiano Reggiano direttamente nel piatto.

  • Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Newsletter

Per restare sempre aggiornato sulle ultime ricette e novità del mondo di Chichi iscriviti alla newsletter!

@chiara_caiti